Thursday, December 24, 2009

Buon Natale






Auguri di Buon Natale a tutti i lettori!

Monday, December 21, 2009

Fuori si ghiaccia? Ecco il rimedio! :)

(Grendel - Harsh Generation)

Nuovo video dalla mia ultima seduta di aerobica: solo Industrial Dance!!
Ieri, dopo aver scaricato dalla fotocamera il video, mi sono divertito un sacco a smanettare con un nuovo programma di "effetti speciali" per filmati!
Credo che il risultato, al primo tentativo, sia piuttosto carino, sono già riuscito a mettere qualche effetto al punto giusto!
Ho realizzato questo video ieri, quando fuori c'erano -12 C° e io, al calduccio della mia "sala macchine" mi sono riscaldato a dovere!
Alcuni amici mi hanno fatto notare che mi muovo come un missile, e si, in effetti è vero, ho ballato a velocità supersonica, ma con questo pezzo sotto non si poteva fare diversamente (alla fine grondavo!).
Comunque, spenta la fotocamera, ho continuato questo divertente allenamento per un altra mezz'ora alternando ritmi più veloci a brani più lenti e alla fine ho fatto un ottimo allenamento diversificato a ritmo discontinuo.
Ballando ad alto ritmo, con pezzi come quello che si sente nel video le pulsazioni si impennano alle stelle, la sensazione organica è all'incirca come corrersi una ripetuta da 1000 a 3:30/km.
Per me è tutto esercizio complementare e mi diverto!;)
Basta un lettore CD, una camera e musica a palla ed ecco come ci si allena nella stagione invernale!! ALLA FACCIA DEL GELO!! Ah ah ;)

Sunday, September 13, 2009

Piattaforma Sketchcast - Sketchcast platform



Mi sono dimenticato di postare questo video, realizzato un pò di tempo fa sull'interessante piattaforma Sketchcast.com.
Si tratta di uno spazio a registrazione gratuita che mette a disposizione un foglio bianco virtuale e una tavoletta con gli strumenti base per realizzare divertenti sketch o illustrazioni.
L'illustrazione che vedete qua sopra l'ho realizzata interamente a mouse; ci vuole pazienza ma i risultati sono interessanti. Il discorso si potrebbe fare ancora più interessante utilizzando una tavoletta grafica..
-------------------------------------------------------------------------------------
I forgot to post this video i made some time ago on the interesting Sketchcast.com platform.
It's all about a free registration space which allows you to draw up sketches and illustrations on a virtual sheet using simple and basic tools. It's kinda funny!
I've drawn the illustration you see above completely by mouse; it takes a little patience but the results are pretty interesting and they would be even more by using a graphic tablet...

Monday, August 17, 2009

Wak on

"TODAY IS VICTORY OVER YOURSELF OF YESTERDAY"

"OGGI LA VITTORIA E' SU TE STESSO DI IERI"

Miyamoto Musashi

Wednesday, July 22, 2009

Il genio - The genius

La buona vita costituisce una direzione, selezionata da tutto l'organismo, quando c'è la libertà psicologica di muoversi in qualunque direzione. La stima degli altri non è un criterio per me.
---------------------------------------------------------------------------------------------
Good life sets up a direction, selected by all the organism, when there's psyschological freedom to move to whatever direction. Others' opinion is not a criterion to me

Sunday, July 05, 2009

This Morning Awakening - TESTAMENT



Ecco la prima cosa che ho fatto stamattina appena sceso dal letto: accendere lo stereo e spararmi i Testament a bombazza!!

That's the first thing i did earlier this morning right after waking up: turn on the stereo and pump up Testament as fuck!!!! Enjoy!!

Sunday, June 21, 2009

Whisky Rockers Logo



Grafica/logo realizzata su richiesta del gruppo Whisky Rockers di Alessandria. Mi piace il senso di velocità che sono riuscito a rendere sulla macchina; sono soddisfatto del lavoro!
-------------------------------------------------------------------------------------------------
Graphics/logo realized on request by the band Whisky Rockers from Alessandria. I do like the sense of speed on the car that i achieved; i'm rather satisfied of the job!

Saturday, June 13, 2009

Grafica per tivogliodigitale.it



Grafica per banner creata su richiesta per il sito www.tivogliodigitale.it.
Una volta entrati potrete vedere, continuando ad aggiornare la pagina, tutti i disegnatori che hanno contribuito a personalizzare l'header, tra cui ci sono anch'io con l'illustrazione qua sopra! :)
-------------------------------------------------------------------------------------------------
Graphics created on request for the website www.tivogliodigitale.it.
Once you entered there you may see, by refreshing the page, all the drawers who contributed to customize the header, among whom there's me too with the above shown illustration! ;)

Wednesday, June 03, 2009

Sognatori pratici sostenuti dall'azione - Practical dreamers substained by action




"Conoscere non è sufficiente, bisogna mettere in pratica. Desiderare non è abbastanza, bisogna fare".

"Knowing is not sufficient, we've got to practice. Wishing is not enough, we've got to act".

(Bruce Lee, The Art Of Expressing The Human Body

English translation: 2009 MB Comics)

Saturday, May 30, 2009

Alice in Chains - Would


Know me broken by my master,

Teach thee on child of love hereafter,

Into the flood again,

Same old trip it was back then,

So I made a big mistake,

Try to see it once my way.

Drifting body, it's sole desertion,

Flying, not yet quite the notion.

Into the flood again,

Same old trip it was back then,

So I made a big mistake,

Try to see it once my way.

Into the flood again,Same old trip it was back then,

So I made a big mistake,Try to see it once my way.

Am I wrong?

Have I run too far to get home

Have I gone?

And left you here alone

Am I wrong?

Have I run too far to get home, yeah

Have I gone?A

nd left you here alone

If I would, could you?

Sunday, May 24, 2009

Use no way as way, use no limitation as limitation



Illustrazione tributo a Bruce Lee, alla sua arte e filosofia. Disegnata tra questa mattina e il primo pomeriggio. Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto. Le sfumature sono venute bene e donano un ottimo effetto generale di pulizia, sembra quasi una stampa. ;)
----------------------------------------------------------------------------------------------
Tribute illustration to Bruce Lee, his art and philosophy. Drawn half this morning and the early afternoon. I'm very satisfied of the result i got. The shades are well done and give an amazing general effect of cleanness, it almost seems a printing. ;)

Saturday, May 16, 2009

The Crow Illustration a mouse



Uhhhhh stasera ho ritrovato sketchcast.com e mi è venuta fuori questa illustrazione completamente fatta a mouse.....mi piace com'è venuta!

Yeah tonight i found back sketchcast.com and this illustration came out completely made by mouse.....i like that! Yeah! :)

Friday, May 15, 2009

Che cos'è l'arte? - What is art?




Il dovere di un essere umano - secondo il mio personale parere - è quello di essere autentico in maniera trasparente, semplicemente di essere. In questo mondo c'è tantissima gente che non riesce ad arrivare al cuore della questione ma parla in modo meramente intellettuale (non emozionale) di come si potrebbe fare questo o quello; parlano di ciò, eppure nulla mai viene realizzato o compiuto. Naturalmente noi abbiamo molte altre cose e possiamo addentrarci solo in alcune.

---------------------------------------------------------------------------------------------

The duty of a human being, according to my point of view, is being authentic in a transparent way, simply be. Thus there's so many people who cannot get straight to the core and just talk in a merely intellectual way (not emotianal) of how one could do this or that; they talk about this, yet nothin is ever achieved or fulfilled. Naturally we have many other things and we can just walk into some of them.


(Bruce Lee JKD teachings

english translation: MB COMICS 2009)

Saturday, May 02, 2009

Can you feel the love tonight



There's a calm surrender to the rush of day
When the heat of the rolling world can be turned away
An enchanted moment, and it sees me through
It's enough for this restless warrior just to be with youAnd can you feel the love tonight
It is where we are
It's enough for this wide-eyed wanderer
That we got this far
And can you feel the love tonight
How it's laid to rest
It's enough to make kings and vagabonds
Believe the very bestThere's a time for everyone if they only learn
That the twisting kaleidoscope moves us all in turn
There's a rhyme and reason to the wild outdoors
When the heart of this star-crossed voyager beats in time with yours

Sunday, April 26, 2009

Il processo di generazione di un'idea in 5 fasi - The process of an idea in 5 steps

1) Riunire il materiale
2) Assimilare i fatti
3) Rilassarsi e lasciar cadere l'intero argomento
4) Essere pronti a riconoscere e ad accogliere l'idea quando arriva
5) Dare forma e sviluppare la vostra idea nella sua utilità

Qualunque idea che venga costantemente tenuta presente e caricata di emozione inizia all'improvviso a vestirsi della più conveniente ed idonea forma fisica che sia disponibile.
----------------------------------------------------------------------------------------------
1) Summon the material
2) Absorb the facts
3) Relax and get rid of the whole matter
4) Get ready to recognize and welcome the idea when it comes
5) Shape and develop your idea in its own utility

Any idea which gets constantly kept present and loaded with emotions suddenly begins to dress up of the most convenient and suitable physical form available.

(La mia via al Jeet Kune Do, Bruce Lee
English translation: MB Comics 2009)

Friday, April 24, 2009

METALLICA TRIBUTE: ORION @ MEPHISTO ROCK CAFE'



Fuck yeah!

Stasera al Mephisto di Lu Monferrato si preannuncia una fottutissma serata all'insegna del sano vecchio Thrash Metal: Tributo ai Metallica da parte degli Orion...Pronti a scuotere quelle stramaledette teste nel più selvaggio thrash!! /..\


Tonight at Mephisto Rock Cafè in Lu Monferrato there's gonna be a fucking gig in the old Thrash Metal way! Metallica Tribute played by Orion...Get ready to shake those motherfucking heads up 'n down in the wildest thrash metal attitude!! Fuck Yeah!

Monday, April 20, 2009

We are what we eat





Illustrazione di stampo animalista realizzata per l'associazione vegana AgireOra Alessandria.


Illustrations with an animalist content made for the vegan association AgireOra Alessandria.

Vegetarians do it better! ;)

Tuesday, April 14, 2009

Gormito della Foresta - Gormito from the Realm of the Forest



(Gormiti Series and Images from the Series: 2008 All rights reserved inspired by Leandro Consumi's original work "Gormiti")

Yeah! Ho ricevuto questo Gormito in regalo per Pasqua...credo che il nome dell'esemplare qua sopra sia Boo Bamboo o qualcosa del genere.....quale occasione migliore per prendere su carta e penna e dedicargli una bella illustrazione/poster!
L'ho disegnata direttamente a penna su quaderno di appunti ieri sera prima di andare a dormire, per quanto riguarda la colorazione: mouse usato come pennarello su Photoshop e qualche filtro effetti...
----------------------------------------------------------------------------------------------
Yeah! I received this Gormito as a gift for Easter....i guess the name of the above model is Boo Bamboo or something like that......what better occasion to pick up pen and sheet to dedicate a nice illustration/wallpaper to him!
I drew this one straight by pen yesterday night before getting off to bed; as far as the coloring is concerned i worked by mouse and used some filters on Photoshop...
Cheers! ;)

Saturday, April 11, 2009

Buona Pasqua - Happy Easter



Il messaggio di Gesù è molto semplice e applicabile alla vita di tutti i giorni. Se seguito permette di vivere soddisfatti in semplicità e in piena armonia con il creato...

BUONA PASQUA!

Jesus' message is very simple and applicable in everyday life. If followed it allows to live one's life satisfied in simplicity and full harmony with the creation.

HAPPY EASTER

Monday, April 06, 2009

Terremoto in Abruzzo

Desidero esprimere il mio cordoglio e vicinanza morale a tutte le vittime del terremoto in Abruzzo della scorsa notte.
Capisco benissimo cosa state provando in questo momento in quanto sono stato anch'io vittima di una terribile calamità naturale nel 1994: l'alluvione del 6 novembre che ha colpito duramente in Piemonte e nell'alessandrino dove vivo io.
Abbiate tanta forza nel rialzarvi e andare avanti. Un forte abbraccio.
----------------------------------------------------------------------------------------------
I wish to offer my condolences and my moral nearness to all the victims of the yesterday night earth quake in Abruzzo.

Wednesday, April 01, 2009

GOO IRELAND!!!!!



Sono italiano e sono stato diverse volte in Irlanda, paese che amo molto. Stasera l'Italia gioca contro l'Eire e io non posso esimermi dal supportare l'Irlanda con tutto me stesso per il fatto che quella merda di Lippi non ha voluto convocare Cassano per chissà quali ragioni. Quindi, FORZA IRLANDA!!!!!

I'm italian and i've been in Ireland several times and i love this country so much. Tonight football match sees Ireland vs Italy and i cannot resist supporting Ireland, that's because that turd of Lippi didn't want to pick Cassano up for the team....who knows the reason why is good! Therefore, GOOOOOOOOOO IRELAND!!!!

Saturday, March 28, 2009

Si consuma anche l'amore? Do we consume love as well?



"No, oggi si confonde più velocemente. Si confondono altre cose con l'amore. Si confonde il sentimento con "mi piace quella lì, me la farei, ci sto bene, ci divertiamo e non parliamo di cose troppo profonde". Il rischio è che questo venga scambiato per amore. Questo è un fatto generazionale però. Quando io mi sono sposato ero convinto che fosse per tutta la vita. Oggi come oggi se dico questo, rischio di passare per idiota. Oggi tutto, a partire dal "Grande Fratello", ti insegna che l'amore è fare sesso una sera"

-------------------------------------------------------------------------------------------------

"No, today we mistake it faster. We mistake love for other things. We mistake the feeling for "i like that chick, i'd lambaste her, i'm good with her, we have fun together and we don't talk about deep matters". The risk is that this may be mistaken for love. This is a generational fact tough. When i got married i was convinced that it'd be for a lifetime. Today if i affirm this, i do risk to pass as an idiot. Nowadays everything, starting from "The Big Brother", teaches you that love is having sex for one night"


Shel Shapiro

Monday, March 23, 2009

Semplicità - Simplicity



Togliere giorno per giorno invece di aggiungere giorno per giorno.
Essere saggi non significa "aggiungere" di più, essere saggi significa riuscire a spogliarsi delle sofisticazioni ed essere semplicemente semplici.
-------------------------------------------------------------------------------------
Remove day by day instead of adding day by day.
Being wise doesn't mean "adding" more, being wise means to be able to get rid of sophistications and being simply simple.

(1^ forma di 3, Studio sul JKD
1st form of 3, Study on JKD)

Thursday, March 19, 2009

Il Pollice Di Nerone In Tv: Pensieri condivisibili



Non si può negare che "X Factor" sia un format di successo. "Amici" di Maria De Filippi non lo è da meno. Se poi facciamo riferimento al recente Festival di Sanremo siamo costretti a consegnare a Bonolis la laurea ad honorem nella conduzione. Nulla da ridere. Ma se è da pochi anni che è nata la professione di personaggio televisivo, in tempi recenti dobbiamo registrare anche altri importanti e remunerati ruoli. Va bè, voi direte, non bastavano i cosiddetti figuranti che non sanno ballare, recitare, cantare, scrivere, che non hanno opinioni se un autore non gliele suggerisce, che non brillano in nessuna disciplina parartistica se non in quella di essere l'amante di qualcuno o l'amico di qualcun altro? No, qui siamo di fronte a una serie di pochi eletti che hanno una missione nella vita: ispirarsi a Dio.
Diciamocelo, il Padreterno è già impegnato di suo, non possiamo mica pretendere che si occupi anche della rappresentazione della vita via tv! Non sarebbe nemmeno onesto per il capo dei capi, occuparsi di dare all'attento audience, una parvenza, naturalmente pilotata, della realtà. No, per questo compito, per fortuna ha delegato, o si sono delegati da soli, alcuni personaggi che, investiti di un certo ruolo, riescono a decidere della vita, della carriera, e a volte persino dei sentimenti di chi si presta a fare il conocrrente pubblico.
I professori d'università sono spariti dal ranking mondiale. Il loro potere nei confronti dei giovani, paragonato a quello della Ventura o di Morgan, è ridicolo. I grandi maestri della danza, del canto e della recitazione sono stati soppiantati da Maria De Filippi e da altri tizi che dopo aver soppesato le occhiatacce della conduttrice principe, sparano ad altezza ragazzo giudizi che ammarebbero un bufalo cafro. Quindi così come la pubblicità reiterata ti convince a non cambiare un tuo fustino con due senza marca ma a buon mercato e validissimi, non sei una brava ballerina se non sei passata da quelle forche caudine televisive.
E' un'epoca diabolica quella che permette a certa gente, a volte incompetente e rancorosa, di occupare il video per difendere un proprio artista del quale se ne fotte se non altro perchè capisce di musica quanto un somaro con delle banane infilate nelle orecchie. Ma se tu vuoi sapere come va il mondo, come va la vita, cosa devi fare per farti ingaggiare o sentirti dire bravo, devi passare da lì. Lì dove alcuni "dei", mandati in terra dal signore di tutte le ottuse dittature, occupando lo schermo dei nostri sogni, a seconda degli ascolti possono decidere di arrabiarsi, di commuoversi, di litigare e anche di voler bene a qualcuno. Naturalmente in diretta! Tu potrai, anzi dovrai votare. Loro ti tengono in grande considerazione.
Coi tuoi soldi pagano il budget. Se poi sbagli a scegliere qualcuno, non preoccuparti. Ci penseranno loro a fare una classifica...giusta.
però desiderano averti al loro fianco quando, indecisi e sofferti, salveranno qualcuno dall'anonimato o lo ricacceranno con evidente protervia là da dove era venuto carico di speranze.
Sapete qual è il messaggio che passa? Studiare conta poco. Basta essere nella manica di quei quattri o cinque. Nerone, pressato dai sudditi romani che al Colosseo gli chiedevano di mostrare un certo tipo di pollice, su o giù, non poteva immaginare che duemila anni dopo ci saremmo trovati pari pari nell'arena.
Ah, a proposito di allegorie, cosa credete, che in politica o in economia sia diverso?
Auguri e... vi consiglio di votare, prima che chiudano il televoto!

(Copyright: DiTutto 11/20 marzo 2009
Rubrica Highlander, pag 8)

Tuesday, March 17, 2009

Renato Zero - Ovunque Sei - Che pezzo! What a song!



Mentre aspetto il tuo ritorno
Metto in ordine le idee
Non so davvero in quale fortunato giorno
Da quella porta spunterai
Ho aggiustato il lavandino
E lo stereo finalmente va
Sono un uomo pieno di risorse in fondo
La vita mi conosce già
Sono qui che ti aspetto
Perché ho voglia di vincere
Non c’è altro che vorrei
Rincontrare gli occhi tuoi
Cancellarmi e rinascere
Ovunque sei
Ti mancherà la mia complicità
Ovunque sei
Qualunque faccia mi somiglierà
Ovunque sei
Ti impegnerai per non amarmi più
Testardo io
Che quella fede non l’ho persa mai
Accetterò da te qualunque verità
Sarà come la prima volta
Impacciato starò lì
Cercando di strapparti una risposta
Un meraviglioso “si”
Ogni amore ha i suoi tarli
Ogni storia ha i suoi limiti
Resistenze non farò
Se destino accetterò
Anche il rischio di perderti
Ovunque sei
Di maledirmi non stancarti mai
Quello che vuoi
Ma questo cuore sanguina lo sai
Vigliacchi noi
Ci consegnamo a questa realtà
Vivremo poi
Con questo dubbio per l’eternità
Svegliarmi dovrei
La casa è aperta torna quando vuoi
Mi trovi qui
Perché non voglio perderti così
Mille altre volte ricomincerei
Ancora ti perdonerei
La voglia c’è
È sempre viva questa nostalgia
Di te
Ovunque sei
Mi manchi...

It's a very pity for you foreign guys not to understand italian well in order to understand and enjoy this lyric which is poetry deep within..

Sunday, March 15, 2009

My Own Work Out



Il mio nuvo blog diario di allenamento è nato! WWW.MYOWNWORKOUT.BLOGSPOT.COM Visitatelo numerosi! Vi aspetto!

My brand new blog on work out and fitness is born! WWW.MYOWNWORKOUT.BLOGSPOT.COM Come visit it! Meet you there!

Cheers!

Saturday, March 14, 2009

Instant Asshole!



Bel tributo ai PanterA ieri al Mephisto Rock Cafè di Lù da parte dei Cowboys From Hell e ottima sessione di headbang, anche se, devo dire, il gruppo avrebbe meritato un pò più di coinvolgimento da parte del pubblico. Da parte mia si meritano un bel FUCK YEAH! esclamato a corna alzate al cielo e il mio apprezzamento l'ho dimostrato stando a darci dentro con colpi di testa per tutta la durata dello show. HEAVY FUCKIN' METAL!!!
----------------------------------------------------------------------------------------------
Such a nice tribute gig yesterday nite at Mephisto Rock Cafè in Lu by Cowboys From Hell and great headbanging session, even though, i have to say, the band would have deserved a little more involvement by the fuckin' crowd. As far as i'm concerned they deserve a grand FUCK YEAH! hail aloud with horns up in the air! I did show my appreciation to them by staying in the first row all gig long banging my head like a fucker! HEAVY FUCKIN' METAL!!!

/..\

Wednesday, March 11, 2009

Cowboys From Hell - Pantera Tribute



Venerdi prossimo, 13 marzo, live @ MEPHISTO ROCK CAFE' di Lù Monferrato ci sarà lo strafottutissimo tributo ai PanterA a cura dei devastanti Cowboys From Hell http://www.myspace.com/cfhband band fedelissima all'originalr, con grandi manici come musicisti! Accorrete numerosi, si preannuncia una bella "headbang session"!!.

Next friday, 13rd march, live @ MEPHISTO ROCK CAFE' in Lu Monferrato (Alessandria) there will be the goddamn PanterA tribute by the motherfucking Cowboys From Hell http://www.myspace.com/cfhband talented band, a very accurate tribute to the hammers from Texas!! Come check it out! I've already tested the band live on stage and rest assure there's gonna be a huge "headbanging session" around!

Sunday, March 08, 2009

Gormiti - Il Signore della Foresta - Gormitis - The Lord Of The Forest



Non ho mai seguito la serie dei Gormiti che piace tanto ai bambini, nè ho mai collezionato le carte giocabili. Tuttavia recentemente mia mamma ha deciso di regalarmi una bustina contenente il Gormito qua sopra raffigurato, "Il Signore Della Foresta" per la precisione. Perchè mai me l'avrà regalato? Forse per far si che il bambino che c'è in me sia sempre vivo e creativo.....e infatti prendo la palla al balzo non solo per disegnarlo (è stato divertente realizzare quei piccoli dettagli della corteccia), ma anche per incrementare il numero di personaggi nella mia collezione di action figures!!
-----------------------------------------------------------------------------------------------
I've never followed the Gormitis serie nor have i collectioned the cards. Yet my mum recently decided to give me the above shown Gormito as a present, precisely "The Lord Of the Forest. Why has she ever given me that? Perhaps in order to let the child within me being alive and creative....in fact i took advantage of this not only for drawing this character (it was funny to make all those small details on the bark) but also to increase the number of characters in my own personal action figure collection!! Yeahhh!

Thursday, March 05, 2009

Fuori piove e non si corre? Corda + bici in casa!!! The At Home Work Out




Uhhhh, sulla via della preparazione per la Maratona di New York, oggi ho dovuto saltare la mia sessione di corsa al ritmo medio a causa della pioggia, nonostante ciò, nella mia stanza/palestra ho fatto una bellissima seduta di corda + bicicletta a ritmo di musica davvero soddisfacente. Dieci minuti di corda continui seguiti in rapida successione da altri dieci di bicicletta a pendenza abbastanza impegnativa e ritmo allegro.

Il cross training, oltre ad essere divertente è un tipo di allenamento parecchio completo, in quanto combinando diverse attività aerobiche si possono utilizzare tutti i muscoli del corpo e raggiungere veramente una forma "TOTALE"!! Eheh!

Quindi tonicità e definizione di tutti i muscoli, e massima importanza al muscolo fondamentale per ogni attività....Il Cuore.. Provate provate!


Per info:


----------------------------------------------------------------------------------------------


Uhhhh, on the way to the New York City Marathon, today i had to skip my running session at medium speed because of the rain; despite this, i had a good work out session in my gym room. It was about skipping the rope plus cycling with music on air.....really satisfying. Ten ongoing minutes of skipping and ten of cyclyng at a pretty hard pendence at a quick pace.

The cross training gives you alot of fun 'cause it allows you to diversify the work out, plus it's a complete training since by combining different aerobic activities one can use all the muscles and get such a "TOTAL" shape!! Eheh, you gotta believe me!

Therefore tonicity and definition for all of the body parts and maximum importance to the fundamental muscle for every sport activity....the Heart... Now you try! :)

Tuesday, March 03, 2009

C'mon! Headbanging a go go!

video

Una gita tra amici un pò di tempo fa! Clamoroso headbang sulla via del ritorno di Carlo...all'epoca, credo che fosse il 2004/05 fu divertente notare la faccia basita della conducente nell'auto sullo sfondo......(che qui però non si nota!).
Buon divertimento!

A trip among friends some time ago! Outstanding headbang on the way back by a friend called Carlo....at the time, i guess it was back in 2004/05 it was fun watching the astonished face of the driver visible on the background (you can't distinguish that in the video).... Enjoy!

Monday, March 02, 2009

Industrial dance tutorial serie: The Music



Ed ecco i passi visti negli episodi precedenti applicati insieme alla musica. Il risultato è una vera figata..La qualità audio lascia un pò a desiderare ma è comunque sufficiente per farvi un idea... Provate, provate...:)

Here are the steps seen in the previous videos along with the music. The result of the combo is pretty cool... the audio quality is a little shitty but it's enough to have an idea of what it's all about....Now you try!

Friday, February 27, 2009

Riguardo all'interezza - About the wholeness



Quando un uomo pensa rimane al di fuori di ciò che sta cercando di capire. Esiste la sensibilità qui e ora, quando non interrotta ed analizzata da idee o concetti. Nel momento in cui smettiamo di analizzare e proseguiamo, possiamo cominciare a vedere, a sentire, come un tutto. Non c'è chi compie l'azione e chi la subisce, ma l'azione in sè. Ho una sensazione e la percepisco interamente senza dargli un nome. Alla fine l'io e la sensazione si fondono diventando un tutto unico. L'io sente di non poter più essere separato dal tu e l'idea di trarre profitto o di tirar fuori qualcosa da qualcos'altro diventa del tutto assurda. Per quanto mi riguarda, non ho altro io (senza contare il pensiero) al di fuori dell'unicità delle cose di cui sono conscio in quel particolare momento.
Non riesco a concepire uno schema concettualmente definito, e la caratteristica essenziale del sentire la vita si colloca nella sensazione stessa. Evitate, mentre vi state congratulando con voi stessi, di mettervi ad esaminare se state ricavando il massimo dalla situazione. Altrimenti, non soddisfatti di sentirvi felici, desidererete avere la sensazione di sentirvi felici.

(Se hai bisogno di pensare, ancora non capisci.
E' quando agisci con inconscia consapevolezza che agisci davvero. Come quando voi mi lanciate una palla e, d'istinto, le mie mani si alzano ad afferrarla. O come quando un bambino o un animale vi tagliano la strada mentre state guidando e frenate automaticamente. Se mi sferrate un pugno, io lo intercetto e vi colpisco a mia volta, ma senza starci a pensare. La "cosa" succede, semplicemente).

---------------------------------------------------------------------------------------------

When a man thinks he remains out of what he's trying to understand. It exists the sensibility of Here and Now, when not interrupted and analyzed by ideas and patterns. In the moment that we quit analyzing and carry on, we may start to see, to feel as a whole. There's no one who makes the action or sustains it, but the action itself. I have a sensation and i entirely feel it without giving it a name. In the end, the self and the sensation get fused together by becoming a unique whole. The self feels not to be separated from the you and the idea to get a profit or getting out something from something else becomes completely absurd. As far as i'm concerned, i don't have any other self (except the tought) apart from the oneness of things i'm awared about in that particular time.
I can't conceive a conceptually defined scheme, and the main characteristic of feeling life is placed into the sensation itself. Avoid, as you're congratulating with yourselves, to examine whether you're gaining the best from the situation. Otherwise, not satisfied to feel happy, you'll wish to have the sensation of feeling happy.

(It's when you act with unconscious awarness that you actually act. Just like when you're throwing a ball, and, instictively, my hands raise up to catch it. Or when a child or an animal suddenly cross the street as you're driving and you automatically brake. If you deal me a fist i intercept it and i hit you back, but without thinking about it. The "thing just happens", very simply).

(Source: JKD Bruce Lee's commentaries on the martial way
English translation: MB-COMICS 2009)

Wednesday, February 25, 2009

Ma l'abito fa il monaco? Pensieri condivisibili



Avete presente il vecchio detto "L'abito non fa il monaco"?... ecco aboliamolo. Fino a qualche anno fa, forse era ancora applicabile ma oggi... eccome se lo fa, il monaco ovviamente.
E non solo fa il monaco, ma l'abito ti dice anche a quale ordine monastico appartiene, a quanti anni ha preso i voti, quando ha sentito la chiamata e quante volte al giorno si pente di ciò che ha fatto.
Non c'è manco da dirlo, nè da aggiungere qualcosa a ciò che già è stato detto: basta farsi un giro in città in un qualsiasi giorno della settimana, accendere la tv in una qualsiasi ora del giorno, ascoltare una qualunque conversazione e si scoprirà che l'essere e l'apparire non sono più distinguibili. Sono come un'amalgama, cioè due parole che fuse insieme formano una nuova parola ma che poi non sono più distinguibili tra loro. Ecco l'essere e l'apparire: che non esistono più singolarmente, ma solo assieme dato che per essere qualcuno si deve pur apparire e per aver buoni risultati nell'apparire si deve avere un gran essere. Ma credo che ormai ci sia una gran confusione di tutti i concetti: apparire nella massa, che comporta davvero essere qualcuno, e l'essere qualcuno che può comportare il mettersi in mostra. Ormai il punto è: chi appare di più essendo se stesso al meglio, cioè chi si mette più in mostra mantenendo una coerenza maggiore con se stesso, facendo coincidere il più possibile la sua persona con il suo personaggio.
Bella sfida! Perchè le contaminazioni umane sono peggio dei virus mortali, perciò dite un bel: "CIAO" all'unicità e a quel "non so che" che avevate solo voi, perchè molto probabilmente quel "non so che" è stato brevettato ed ora è in vendita. Oggi nulla più ci stupisce: non usciamo con nessuno? ..amen, perchè tanto su facebook abbiamo 1352 amici, e poi c'è sempre la scusa che per le comunicazioni è più semplice e meno dispendioso. Non ci piacciono più i nostri capelli? ..amen, ti puoi attaccare in testa quelli di qualcun altro.
C'è un modo per risolvere ogni problema, peccato che non sia la soluzione. Tra l'essere e l'apparire, durante la grande sfida, ha vinto l'apparire che, non solo l'ha stracciato con un paio di pugni ben assestati, ma lo ha anche mangiato inglobandolo dentro di se. E così, ecco la conseguenza assurda che ne è derivata: tutti appaiono in un modo o nell'altro, apparire è la condizione primaria per essere davvero, in quanto se non appari, difficilmente qualcuno ti darà retta. E così non solo vince la legge della giungla, ma vince la legge del reality; cioè vince il più apparentemente anomalo, chi si differenzia di più in tutto: nei vestiti, nella parlata, per la gentilezza o per la stronzaggine, oppure perchè eccede in tutto.
E' come se quell'essere unici, di cui tutti parlavano un pò di tempo fa, si fosse trasformato in un essere diversamente uguale, con l'aggiunta di una convinzione innaturale di essere davvero inimitabili, mentre invece ogni posto sembra una casa degli specchi. E bisognerebbe anche invalidare quel tanto amato: "le apparenze ingannano" perchè assolutamente le apparenze sono il perfetto ritratto della persona e questo devo ancora decidere se sia un bene o un male.
Non ci si nasconde più dietro a nulla, anzi, chi si vuole più nascondere? Tutto ciò che facciamo, diciamo, indossiamo e il modo in cui lo facciamo, lo diciamo e lo indossiamo sono indicatori di noi stessi... sono gli altri a decidere come noi appariamo.
Non ci resta che adeguarci alla categoria che più ci sembra congeniale e sperare di avere gli accessori adatti per poterne far parte!
Bello eh!...

(COPYRIGHT: Movida Life, feb 09
Articolo di: Andrea Livraghi, pag 4)

Sunday, February 22, 2009

Industrial Dance tutorial serie

Part 1


Part 2


Part 3


Ho scoperto questo tipo di ballo da non molto e devo dire che mi diverte parecchio..E' un buon esercizio per ripassare arti marziali, come riscaldamento o anche solo per ballare e basta. Questi sono passi associati spesso alla musica industrial dark ma si va alla grande anche con la dance o comunque dove c'è un buon battito alla base...Al prossimo post per vedere questi passi con la musica!

I recently discovered this kind of dance steps and i have to admit that they're kinda cool...It's a good excercise to practice martial arts, warming up before the work out or just dance. These steps are usually associated to the industrial dark music but you can dance very well on anykind of rhythm with a good basic beat..
Next post is gonna be about these steps with music!! Stay tuned! :)

PS: Sfortunatamente il ragazzo da lezioni in tedesco...cercate di capire coi movimenti che esegue"
Unfortunately the guy's teaching in german.....just try to understand by watching the moves"

Saturday, February 21, 2009

Moving PIXEL: 112 opere on-line



112 opere è la cifra del grande successo del concorso Moving PIXEL promosso da Flashfumetto.it e curato dall’Ufficio Giovani del Comune di Bologna, in collaborazione con Hamelin Associazione Culturale. In attesa della proclamazione dei vincitori, nella galleria virtuale (http://www.flashfumetto.it/artisti/gallerievirtuali_pagina/id-4/gal-10) sono già on line tutte le opere realizzate da giovani artisti provenienti non solo da Bologna, ma anche da tutta l’Italia e dall’estero. La sfida lanciata da Flashfumetto è stata raccolta, oltre che da tante “giovani promesse”, da tempo impegnate nel mondo del fumetto, anche da moltissimi disegnatori “under 18” e da vari istituti d’arte delle scuole superiori. Le tecniche utilizzate sono state molteplici dall’illustrazione, al fumetto, dalla pittura alla fotografia, intrecciando spesso le diverse discipline grazie all’uso delle tecnologie digitali, rappresentando il movimento e la velocità nei modi più vari e interessanti. 4 marzo 2009 alle 12.30 - Sala Borsa. Il 4 marzo alla Sala Borsa di Bologna, all’interno della terza edizione diBilBOlBul – Festival Internazionale di Fumetto, verranno proclamati ivincitori selezionati da una giuria di qualità, composta da Francesco Mattioli, Claudio Nader, Marco Pellitteri e Gianluca Testa. Inoltre, considerata la grande partecipazione e l’importante contributo che molti Istituti d’Arte hanno dato al concorso, l’Ufficio Giovani ha deciso di presentare oltre alle 45 opere selezionate dalla giuria, anche una specifica sezione della mostra dedicata ai lavori degli studenti degli istituti scolastici superiori.

Redazione http://www.flashfumetto.it/ Ufficio Giovani - Comune di Bologna Settore Sport, Giovani e Turismo Via Oberdan 24 - 40126 Bologna Tel 051 219 4706 / 4639

(Potete ritrovare il mio lavoro a questo link: You may find my own work at this link: http://2.bp.blogspot.com/_MbN0Gj1A1uo/SXy0aUIixwI/AAAAAAAAAUY/vEWjeYHYrp0/s1600-h/base+25x50+type.jpg oppure sul link di inizio post al numero 16. Or logging on the link at the head of this post, number 16.

Tuesday, February 17, 2009

Facebook & Myspace: una realtà indispensabile? - La moderna incapacità di relazionarsi realmente



Dovrei tornare a limitare molto la "REALTA' VIRTUALE", o per meglio dire, utilizzare la realtà virtuale, cioè INTERNET all'essenziale.
Avere conoscenze evanescenti sulla rete significa, in un certo senso, non avere conoscenze affatto. Tutti i vari MySpace, Facebook ecc ecc li considero niente di più che semplici "collanti".
Ancora, sono essenziali? Non se ne puo fare a meno?
A mio avviso se ne può fare a meno, eccome!! La realtà è la fuori cazzo! E' la vita di tutti i giorni!
Non dovremmo far altro che accettare questa realtà, gustarcela, buona o cattiva che sia!
Mi ritrovo in piena linea con ciò che affermava l'avvocato Boccassi qualche giorno fa ospite ad un talk show: "la gente non è più in grado di comunicare guardandosi negli occhi". Quanto ha ragione!
Anch'io dovrei tornare a utilizzare internet nella sua bilanciata, equilibrata ESSENZIALITA'.
"Conoscere persone sotto forma di AVATAR, di fotina, di figurina...mhhh non trovo sia così reale da dedicarci troppo tempo..
"Come lo scultore che lavora la pietra....egli non aggiunge, ma rimuove il superfluo, l'INESSENZIALE".
E anche la vità di tutti i giorni dovrebbe essere considerata da questo punto di vista, levare via tutti gli strati che coprono la REALE natura delle cose, compreso sè stessi.
Conoscere la realtà significa anche non forzare il naturale sviluppo degli eventi ma adeguarsi ad essi; quando non lo si fa le cose si increspano. Quindi non forzare, "non fare nulla che non sia naturale o spontaneo".
Talvolta capita di voler sforzarsi coscientemente per dare alle situazioni la piega che si desidera e puntualmente si ottiene l'esatto opposto. Il motivo? Succede quando c'è una FORZATURA, un'innaturale tendenza all'agire.
Ho testato tutto questo su me stesso e di volta in volta conosco un pò meglio la realtà.
Per concludere, non forziamo il naturale corso degli eventi, ma scorriamo, come onde nel mare, nel flusso della vita, "UN PROCESSO IN CONTINUO DIVENIRE"...

La tavola qua sopra, disegnata qualche anno fa, rispecchia molto bene il mio punto di vista su quanto detto nella prima parte di questo post, ovvero la moderna incapacità di comunicare...

English translation coming soon

Monday, February 16, 2009

Antonello Venditti: Ogni Volta

Una splendida canzone di Antonello Venditti, un testo stupendo. In questi giorni mi capita di ascoltarla di frequente.
An amazing song by Antonello Venditti, an outstanding lyric. These days it occurs that i listen to it very often. I'm not gonna translate the lyric, enjoy it as it is....

Ogni volta che parlo di te
tu fai parte o non parte di me
ogni volta che piango per te
tu fai parte o non parte di noi
E mille nuovi amori cercherò
per non amarti più
ma mai nessuna al mondo sarai tu
E stanotte la passi con lui
ma ogni cosa ti parla di noi
ogni frase, ogni gesto che fai
è già stato vissuto da noi
Chiudi gli occhi e pensi che
le sue mani, la sua pelle no, non sono me
Ogni volta che parli di me
faccio parte o non parte di te
ogni volta che piangi per me
faccio parte o non parte di noi
A tutti i nostri amici tu dirai
di non amarmi più
ma solo io saprò a chi pensi tu
voglio te voglio te, voglio te
perché tu, tu fai parte di me
voglio te, voglio te, voglio te
fino all' ultimo sguardo
all' ultimo istante
all' ultimo giorno che avrò.

Saturday, February 14, 2009

Thrash metal serie: Anthrax got the time of bass rehearsing



Ohhhh dopo un pò di prove, oggi sono riuscito a rifare la linea di basso di questo dannato pezzo di stramaledettissimo thrash metal. La linea centrale di basso è molto veloce e difficile da riprodurre, devo ancora perfezionarla...sono al 91% del processo, e questo pezzo si suona che è veramente una goduria!

After a few rehearsing time, today i got to the point i can recreate di bass line of this motherfuckin' track of goddamn thrash metal. The mid bass line is soo fast and hard to play, i still have to work on it....i'm at 91% of the process, and i gotta say that playing this shit is so fuckin' cool!!!

Thursday, February 12, 2009

CRISI: La cosa più produttiva fatta oggi - CRISIS: The most productive thing i did today



A lavoro, in questi giorni c'è una secca di clienti imbarazzante, per ore non c'è una minchia (proprio letteralmente) da fare, ed ecco cosa succede una volta impugnato il mouse: Goku disegnato di getto, direi a memoria.....è stata la cosa più produttiva della giornata...ne vado fiero!

At work, there's no job left to do these days, nobody's coming in as i use to say....there's nothing to do for hours and hours and that's when i grab the mouse to see what happens: Goku drawn by mouse, instinctively, by heart i'd say... the pic above is the most productive stuff of the day! I'm proud of it!

There's crisis everywhere! Eh eh!

Tuesday, February 10, 2009

New York City Marathon 2009



E' ufficiale, versata oggi la prima quota (azz!! :)), prenderò parte alla quarantesima edizione della New York City Marathon il prossimo novembre.. Questo evento è una grande fonte di motivazione per me! Lavorerò bene per migliorarmi, e tutto questo lo faccio con grande piacere! In più è la prima volta che vado negli U.S.A. E andiamo avanti di corsa! Yeahhh!

It's official, after paying the first part of the fee (jee!! ;), i'm gonna attend the fortieth New York City Marathon on november....This event is a huge motivational source to me! I'm workig well to improve myself and i do this with great joy and pleasure! Plus, it's the first time in U.S.A. running down the empty streets of Manhattan! Soooooooo fuckin' cool!! Let's go on running! Yeahh

Sunday, February 08, 2009

TIM spot - orsetto Fredo che rutta



Questa pubblicità di un noto gestore di telefonia mobile, trasmessa in questo periodo da quasi tutte le emittenti tv, in modo particolare MTV, finisce dicendo qualcosa del genere: "TIM, la community CHE PARLA COME TE! Come me!!?? A me non sembra affatto di parlare in questo modo, forse la TIM, rivolgendo la pubblicità ad un pubblico giovane, pensa che TUTTI i ragazzi comunichino così, si forse per la stragrande maggioranza è così, ma per fortuna in giro c'è che si distingue e non si identifica in questo tipo di merdate....

This tv commercial of a well known mobile phone company is being broadcasted these days by almost every tv channels, particularly MTV, it ends by saying something like this: "TIM, the mobile community which SPEAKS LIKE YOU! Like me? I don't think i have such kind of slang, maybe TIM, by addressing this commercial to a young audience thinks that ALL of the guys or girls communicate with each other in this way, ok, for many of them it's true... but luckily there's somebody around who distinguish oneself and doesn't identify with this kind of crap...

Saturday, February 07, 2009

Il gusto della vita - The taste of life



"Ho capito che non conta tanto il risultato che si raggiunge, quanto la sincera qualità e il sincero sentimento che si impiega per lavorare su sè stessi al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati.
E' il puro piacere che si prova ogni giorno nel migliorarsi, nello sperimentare cose nuove, punti di vista, emozioni. E' il gusto della vita, e se ogni momento presente viene vissuto assaporando questo gusto, SPONTANEAMENTE, SENZA FORZARE IN ALCUN MODO, si è veramente a cavallo, si vive veramente e si raccoglie tanto.
E' il PIACERE DI CONOSCERE SE' STESSI OGNI GIORNO."
-------------------------------------------------------------------------------------------
" I realized that it doesn't matter the result we may achieve but the sincere quality and the sincere feeling we apply to work on ourselves in order to reach the goal.
It's the pure pleausure we feel everyday in improving ourselves, in experimenting brand new things, point of view, feelings. It's the taste of life, and if we can feel in a such quality way, SPONTANEOUSLY, WITHOUT FORCING we are really up high, we actually live and we gain alot in personal growth.
IT'S THE DAILY PLEASURE OF GETTING TO KNOW ONESELVES."

Wednesday, February 04, 2009

Si necessita di peeling - Peeling required!



Perbacco! Oggi guardandomi allo specchio mi sono accorto che di tanto in tanto è meglio che sottoponga le mie sopracciglia ad un bel trattamento di Peeling se non voglio avere le sembianze del ritratto qui sopra......quindi, giù di pinzetta! Ah ah ah ah!!

Damn! After taking a look at myself, today i found out that i have to peel up my eybrows if don't wanna look like the portrait above! I do look like Frida! Besides, gotta work on with tweezers! Ah ah!

Yeah

Tuesday, February 03, 2009

Nuovo header del blog - Brand Nu Header


Tempo di cambiare copertina! Ed ecco qua l'autore in posa classica beccato in pieno trip EBM! Ah ah ah!
------------------------------------------------------------------------------------------------
It's time to change cover! And here's the author caught in a dancing pose while experiencing an EBM music trip! Ah ah! That's grand!
Take care!

Sunday, February 01, 2009

Some kind of ork



Ho preso su carta e penna e di getto ho disegnato questo orco, direttamente a penna, prendendo spunto da un'action figure di cui sinceramente ignoro il nome.
Poi una volta in photoshop mi sono divertito a colorare il tutto a mano e mouse, in quanto mi piace, anche se si lavora al computer, che sull'illustrazione sia ben visibile l'inimitabile tratto manuale che sempre preferirò agli asettici effetti speciali dei programmi di grafica...
------------------------------------------------------------------------------------------------
Drawn straight by pen on a piece of sheet accidentally found on my desk...I took inspiration from an action figure whose name i ignore. After this, on photoshop i had fun in coloring the whole thing by hand and mouse....yep the hand, 'cause i do care about the fact that the hand process is well visible on the illustration though i'm working with a computer. I will always prefer the hand than the aseptic "special effects" we may find on graphic program tools...

Cheers

Saturday, January 24, 2009

Speed motion - The Flux


Un tributo al Kung Fu.. sublime arte marziale che pratico; Ho voluto disegnare questa sequenza che rappresenta il flusso, l'andare avanti. Credo che l'effetto speciale dello spostamento con le linee che perdono definizione più la velocità aumenta sia venuto molto bene, sono soddisfatto.
Inoltre ho utilizzate una ragazza come soggetto principale, non ho mai disegnato moltissime ragazze come protagoniste delle mie storie...magari questo può essere l'inizio di un filone...
---------------------------------------------------------------------------------
A tribute to Kung Fu.. sublime martial art which i practice; I wanted to draw this sequence which represents the flux, the going on. I do believe that the moving effect with the lines that dissolve as the speed increases is well done, i'm satisfied.
Furthermore i used a girl as main character, i don't usually draw so many girls in my stories, perhaps this might be the start...

Cheers!

Thursday, January 22, 2009

Tutti bravi ai fornelli - Good at cooking

Part 1



Part 2



Spettacolare e a dir poco geniale!!

That's brilliant, absolutely brilliant

Wednesday, January 14, 2009

KEEP YOUR HEAD UP HIGH!!!!

BE SELF CONFIDENT!! TAKE NO SHIT!! KEEP YOUR HEAD UP HIGH!!



You're a dreamer and you live in a world
Of lies full of sinners
You will never understand
You're a great deceiver a result of a system
That's fake and always holds you

Are you really in command?

This is the time to change and make things right
This is the time to make it on your own

You'll never be yourself,
Don't ever lose your pride
Just find out who you are
You keep your head up high

You're not a believer you just go with the flow
Never an achiever
You will suffer in the end
You think you're a winner but this game you play
Will make you burn in fire
Smile and wake up dead

You're not forever so you're aiming higher
You stumble in every step you take

You'll never be yourself,
Don't ever lose your pride
Just find out who you are
You keep your head up high

Sunday, January 11, 2009

Highlander A Testa Alta - Head Up High

Nel dopoguerra molti reduci camminavano per le strade cercando sul selciato qualche cicca da raccogliere per poi unirle e farsi una sigaretta. Il mondo era crollato e se c'era qualcosa di utile per la sopravvivenza quella poteva essere soltanto nascosta tra le macerie o abbandonata sull'asfalto.
Camminare curvi è anche sintomo di depressione. Spesso chi lo fa si accartoccia su se stesso, quasi a proteggersi dalle ingiurie che lo minacciano. Eppure tutte le cose belle sono in alto. Gli alberi, il sole, la luna, il cielo e la speranza. Non si può rivolgere una preghiera guardando in un tombino.
Non c'è nulla di positivo sulla punta delle scarpe che muovono a fatica l'esistenza di tante persone. A testa alta è anche sinonimo di orgoglio, di fierezza, di non voglio essere bendato quando sparerete e desidero guardarvi in faccia. Questo anno nuovo di zecca, con ancora la plastica sui sedili, va affrontato con la consapevolezza che nessuna notizia potrà mai farci abbassare il capo. Se noi speriamo sempre che la fortuna degli umani dipenda dalla cabala, dal superenalotto e daglio oroscopi, prendiamo un granchio.
LA NOSTRA FORTUNA SIAMO NOI! Con il carattere, il coraggio, la resistenza e la fame di vita. Non ha senso festeggiare un anno che se ne va se non si è in grado di presentarsi alla partenza di questo 2009 corazzati e fiduciosi. Lasciamo che gli intrallazzatori si divertano a presentarci, a seconda del loro interesse, mondi virtuali e incomprensibili. Non potranno sicuramente fermare la pioggia che libera, il sole dell'estate che riscalda e tingere di nero lo splendore di un cielo che da quando esiste l'uomo ossigena la nostra esistenza. A testa alta! Brutti, belli, fortunati o meno, sollevate il mento dalle miserie terrene e volgete lo sguardo all'universo infinito e misterioso.
Godiamoci questo passaggio terreno diventando agenti attivi del continente felicità. Corazzatevi dentro e fuori e niente e nessuno vi potrà fare del male. Guardatevi dai saldi fasulli, dalle promesse malandrine, dagli agitatori prezzolati di sentimenti di massa. Voi, noi, siamo unici e abbiamo il dovere di comunicare a un certo mondo che non siamo facilmente gestibili come sessi credono. Facendo così sentiremo riempirci i polmoni di un'aria buona che non potrà mai trasformarsi in veleno. Sollevate la faccia ai vostri bimbi, fateli guardare oltre la playstation, raccontate le storie commoventi della vita reale e sconfiggerete la vita finta. In fondo siamo così semplici. Desideriamo tutti le stesse cose: pace, salute, dignitosa sopravvivenza, comunione di spirito e amore. Un pizzico d'amore che possa farci vedere il panorama sotto tutti i punti di vista diversi dal gretto possesso. Si, lo dico e, facendo una spremuta dei miei due o tre secoli, sono in grado di garantirlo: si può essere felici, si può godere questa meraviglia che è la vita secondo per secondo, possiamo galleggiare nel cosmo assieme ai nostri sogni e alle nostre speranze.
Questo sarà possibile se decideremo di vivere a testa alta.
Auguri
(fonte: Di Tutto, n.2 del 16 gennaio 2009,
Rubrica Highlander pag. 9)
------------------------------------------------------------------------------------------------
In the postwar many survivors walked down the streets trying to find some butts on the ground to pick up and make one cigarette. The world crashed down and if there was something useful for surviving, that could only be hidden among the ruins or abandoned on the asphalt.
Walking with one's head down is also a symptom of depression. Often the ones who do this curl up themselves as to shelter from insults that threaten them. And yet all the good things are up high. The trees, the sun, the moon, the sky and hope. One cannot address a prayer by looking at the inside of a manhole.
There's nothing positive on the toe of the shoes that move the existence of many people with difficulty. Head up high is also a symptom of pride, dignity, it means i don't want to be blindfolded when you'll shoot me and i wish to look right at your face.
This brand new year with still plastic on the seats, must be faced with the awarness that no news will ever make us bow our heads down. If we always hope that human fortune depends on cabala, on superenalotto and horoscope, we get the wrong end of the stick.
OUR FORTUNE IS US. With character, attitude, persistence, stamina and hunger of life. It has no sense to celebrate a year which is gone if we are unable to start up this 2009 armoured and self confident.
Let the wheeler-dealers have fun in introducing us, according to their interest, incomprehensible virtual worlds. They shall not be able to stop the rain that sets free for sure, the summer sun that warms us up and paint of black the brightness of a sky that oxigens our existence ever since the man has come to life.
Head up high! Ugly, good, lucky or less, raise your chin from earthly miseries and turn your look towards the boundless and mysterious universe.
Let's enjoy this wordly passing by becoming active agents in the continent of happiness. Armour yourselves inside and outside so that nobody's gonna hurt you. Watch the fake sales, the crooked promises, the hired agitators of mass feelings.
You, us, are unique and have the duty to communicate to a certain world that we're not so easily manageable as they believe. Like this we'll feel our lungs filled with good air which is never gonna turn into poison.
Raise your face to your children, tell them the touching stories of real life and you'll defeat the false one. After all, we're so simple. Everyone of us desire the same things: peace, health, a survival full of dignity, communion of spirit and love. A bit of love that makes us see the landscape from new perspectives, different than the shabby possess.
Yes, i say it, and by summarizing my two or three centuries i can guarantee that: we can be happy, we can enjoy this wonder which is life second by second, we may float on the universe along with our dreams and our hopes.
This shall be possible whether we decide to live with our heads up high.
Best wishes!
(English translation: 2009 MB-COMICS)

Saturday, January 03, 2009

YIN YANG - Filosofia, Arti Marziali, Vita - The Tao of Life - Per un 2009 equilibrato



Yin and Yang represent two interconnected parts of a whole, each of it holds the qualities of its complementary within its borders.

The Yang principle (white) represents positivity, maleness, brightness, the day, the heat and so on..

Yhe Yin principle (black) represents negativity, femininity, darkness, the night, the cold and so on..

The base theory about Yin Yang affirms that there's nothing which is not subject to change. In other words, when the activity (Yang) reaches the extreme point, it becomes inactivity which generates Yin.
In the same way, the inactivity taken to the extreme turns back into activity, which is Yang.

Then the activity becomes the cause of inactivity and vice versa. One can see as the two forces, apparently in conflict one another are actually mutually dependent: instead of opposition there are cooperation and alternation.

In the Yin-Yang symbol we may see a white spot in the black area and a black spot in the white one which explain the balance in life, for nothing could survive that long by getting to one of the two extremes, wheter it is about pure Yin or pure Yang.

The extreme heat kills and so does the extreme cold; the violent extremes can't last for a long time, but a sober moderation can. Therefore the positivity (Yang) is always hidden into negativity (Yin) and vice versa.

Good and evil or pleasure and pain may only exist in reciprocal function. They can be considered complementary one another rather than opposite and each of them exists because the other does.

Firstly, if i've never experienced pain, how could i understand pleasure and vice versa?

By staring at the sky, i can distinguish a small star from the bigger ones, but if there wasn't a dark sky as a background, there wouldn't be stars at all.

It's not about fighting between good and evil but flowing like waves on the water.

One one expands the other contracts; when one wants to take, the other must give.

Everything in this world reveals the alternation between existance and non existance (positive and negative).

We are one thing alone...

HAPPY NEW YEAR TO EVERYONE OUT THERE!!!

(Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, video e versione italiana by

PietroJeetKuneDo http://www.youtube.com/user/pietrojeetkunedo 2008,

English translation: MB-Comics 2009)