Friday, September 29, 2006

Tav 3

3 comments:

il conte said...

questa è la tavola migliore. bello l'effetto lancia rotante. Disegni veramente bene. l'unico neo è a volte l'effetto monodimensione. nella tavola 1 (due post fa) la maglia del ragazzo sembra piatta. comunque non ci riuscirei mai. hai talento. CABOLI ma sono tutti bravi a disegnare sui blog che ho visto finora.


Per quanto riguarda l'irlanda, vorrei anch'io provare esperienze simili. a volte temo di non riuscire a godermi appieno la vita. Mi sembra di vivere in una routine piatta. mi alzo alle 7, lavoro fino alle 18, torno, mangio, e vado a letto. e mi ritengo molto fortunato ma spesso non mi sento realizzato.
Non so se riesci a capirmi.

Va beh ciao Mattia stammi bene
IL CONTE

MB Mattia Bianucci said...
This comment has been removed by a blog administrator.
MB Mattia Bianucci said...

E' proprio per non finire risucchiato dalla routine piatta ma soprattutto apatica che ho deciso, così come stanno facendo molti altri, di fare questo salto nel buio.....
Sono convinto che vivere da persone abitudinarie dopo un pò stanchi ed è per questo che prima o poi cresce prepotente quel desiderio di voler uscire, in tutti i sensi, cambiare abitudini, confrontarsi, mettersi in gioco, maturare..
In pochè parole: cambiare aria....
per me in questo momento è esattamente così.
Capisco pienamente quello che intedi Conte e l'unica cosa che ti posso consigliare, per quanto ti sia possibile, è di non finire risucchiato da quel "trip"....

finchè si è giovani e soprattutto se le circostanze lo permettono, si può provare a prendersi dei rischi...:)

Ciao!